Cerchi / Offri casa in affitto o in vendita a Melfi, non perdere questa occasione!!

L'amministrazione incentiva la residenza nella città di Melfi.
Cerchi / Offri casa in affitto o in vendita a Melfi ?
Non perdere questa occasione!!

Per sapere di più

Home - Login
Melficlick

webcam

/Home/Abitare a Melfi

Abitare a Melfi

  Di sequito puoi consultare l'elenco delle Case in vendita e in affitto a Melfi
 Cerco case in Vendita  Cerco case in Affitto
 
Oppure se vuoi pubblicare la tua casa in vendita o in affitto effettua il login o registrati
Modulo per il Login Modulo per la Registrazione

 

 

Lettura consigliata per i proprietari di case e per i potenziali inquilini che lavorano a Melfi.
 

L’amministrazione comunale intende accompagnare questa nuova fase di rilancio del sistema economico territoriale promuovendo la residenza nella città di Melfi; Melfi ha un gradevole sistema urbano, dotato di residenze, infrastrutture e servizi di livello medio alto rispetto al contesto regionale. Alla qualità del tessuto urbano si aggiunge la favorevole posizione geografica, baricentrica rispetto al centro-sud della penisola, che consente ai suoi residenti di poter raggiungere i principali centri urbani nazionali (Bari – Napoli – Roma – Milano – Torino), grazie alla vicinanza delle arterie di comunicazione.

Coloro che intendono prendere casa a Melfi, perché lavorano a Melfi e i cittadini che posseggono una casa a Melfi che può essere concessa in affitto, possono trovare in questa bacheca virtuale le informazioni utili per utilizzare le agevolazioni volute dal Comune e trovare eventuali soluzioni abitative o anche per sottoporre l’offerta di soluzioni abitative attraverso il sito www.subito.it .

Il Comune ha promosso un accordo tra associazioni di categoria degli inquilini e dei proprietari di abitazioni da concedere in affitto; l’accordo, sottoscritto il 20/10/2015, recepito dal Consiglio Comunale con la delibera n.47 del 30/11/2015, fissa le condizioni locative considerate eque, per gli immobili presenti nel Comune di Melfi, che fanno scattare rilevanti agevolazioni fiscali per i proprietari.

Per scaricare il testo dell'accordo << clicca qui >>.   

 

E’ il momento di rendere la città competitiva per chi lavora a Melfi e deve scegliere il proprio luogo di residenza, a partire dal costo dell’abitazione; per questo l’amministrazione comunale invita i proprietari di abitazioni a concederle in affitto a cittadini che lavorano a Melfi, a canoni di locazione calmierati.

E’ un invito teso rendere consapevole i cittadini dell’importanza del ruolo di ognuno rispetto alle potenzialità di sviluppo dell’intera comunità.

 

I proprietari che intenderanno aderire all’appello devono sapere che:

  1. l’IMU dovuta al Comune è ridotta allo 0,4% (anziché 1%);
  2. la TASI non si paga;
  3. l’IRFPEF, l’imposta di bollo e di registrazione del contratto è assolta con il pagamento di una cedolare secca pari al solo 10% del canone di locazione che fa venir meno ogni obbligo di dichiarazione del contratto e del canone stesso;

 

Gli inquilini, che decidono di trasferirsi a Melfi per motivi di lavoro devono sapere che:

  1. la tassa rifiuti (TARI) è azzerata per 3 anni;
  2. possono chiedere un contributo mensile (per 2 anni), da un minimo di 150 a un massimo di 200 euro, se hanno un lavoro stabile a Melfi e se decidono di trasferire la loro residenza entro il 30/03/2016; per questa agevolazione è attivo un bando sul sito del Comune con scadenza al 27/01/2016.

I moduli richiamati a fine pagina non sono più attuali, sono stati sostituiti e possono essere recuperati da altra sezione del sito, in particolare dalla sezione

AVVISO ESPLORATIVO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A TRASFERIRE LA RESIDENZA DA ALTRO COMUNE DELLO STATO ITALIANO AL COMUNE DI MELFI

 

 

                                                                                                               Il Sindaco

                                                                                                              Livio Valvano


Divide la zona corpo dagli elementi figli

Allegati

Accordo Territoriale Locazioni 20-10-2015 Accordo Territoriale Locazioni 20-10-2015
Scarica il file: 2015. 10_Accordo territoriale Locazioni 20-10-2015.pdf
Accordo sottoscritto Accordo sottoscritto
Scarica il file: 00. Accordo sottoscritto.pdf
02. COPERTINA 02. COPERTINA
Scarica il file: 02. COPERTINA.pdf
ATT00076 ATT00076
Scarica il file: ATT00076.pdf
B. Planimetria_zone_omogenee B. Planimetria_zone_omogenee
Scarica il file: B. Planimetria_zone_omogenee.pdf
C. Tabella tariffe C. Tabella tariffe
Scarica il file: C. Tabella tariffe.pdf
D. Tabella servizi D. Tabella servizi
Scarica il file: D. Tabella servizi.pdf
E. Contratto tipo 3_2 E. Contratto tipo 3_2
Scarica il file: E. Contratto tipo 3_2.docx
E1. Scheda dati contratto 3_2 E1. Scheda dati contratto 3_2
Scarica il file: E1. Scheda dati contratto 3_2.doc
Powered by STeSI s.r.l