Cerchi / Offri casa in affitto o in vendita a Melfi, non perdere questa occasione!!

L'amministrazione incentiva la residenza nella città di Melfi.
Cerchi / Offri casa in affitto o in vendita a Melfi ?
Non perdere questa occasione!!

Per sapere di più

Home - Login
webcam

/Home/Sagra della Varola 2013 - 54a Edizione

Sagra della Varola 2013 - 54a Edizione

A Melfi la 54° edizione della Varola

L’evento si terrà il 19 e 20 ottobre nella Città di Melfi

 

 

Sapori dal Vulcano e profumi d’autunno per la 54° edizione della Varola: un appuntamento enogastronomico di eccellenza ormai “punta di diamante” della tradizione lucana e non solo.

Sarà l’Abruzzo la Regione D’Italia ospite alla “Varola 2013” per un intreccio di cultura e sapori. Così la Città di Melfi si trasformerà nel week end (sabato 19 e domenica 20 ottobre) in un’agorà delle eccellenze lucane ed abruzzesi.

Un viaggio oltre il tempo nel cuore della storia grazie ai quattro  percorsi turistici in grado di attrarre visitatori nella terra del “marroncino”. Dal percorso ambientale con i boschi aperti e la visita al Parco Rapaci al percorso monumentale alla scoperta delle Chiese Rupestri, del Museo Civico del Palazzo Donadoni, del Museo Diocesano, del Castello e del Museo Nazionale del Melfese sino al consueto percorso enogastronomico.

Per il sindaco, Livio Valvano “la 54° edizione rappresenta una vetrina importante per le tipicità del territorio e per le aziende, melfitane e non, che fanno della qualità il valore essenziale delle proprie produzioni. Con la Varola ogni angolo, ogni vicolo, ogni piazza del borgo si trasformeranno in un punto di incontro di migliaia di turisti alla scoperta delle eccellenze agroalimentari. Il giusto mix tra turismo, enogastronomia e prodotti tipici rappresenta il fulcro di una nuova azione di promozione territoriale che parte dal cuore del Vulture”.


Per l’assessore al turismo, Maria Pina Palmieri “si punta alla valorizzazione del territorio locale attraverso azioni di promozione territoriale che implicano il coinvolgimento dell’intera cittadinanza. Sento il dovere di ringraziare quanti in queste ore stanno collaborando attivamente per la realizzazione dell’evento”.


Per il Presidente della Pro Loco, Tommaso Bufano “è da un intreccio di colori esaltanti e meraviglie della natura che si intravede nell’alba della storia il primo vagito di un frutto così eccezionale, ben radicato in un fusto, appartenente alla famiglia delle fagacee, con foglie caduche, alterne e ovali, e ben protetto e cullato da ricci verdi e spinosi, e solo in autunno si aprono lasciando cadere da una a tre castagne lucenti".


Con “la castagna Melfi” inizia un viaggio nel cuore dei prodotti e delle eccellenze lucane. Si parte da “Piazza Umberto I”: location d’eccezione degli enormi recipienti bucherellati pronti ad arrostire il frutto prelibato melfitano.

Spazio poi a “Piazza Basilicata: una vetrina delle eccellenze lucane in Piazza Duomo” con prodotti della Cia, della Coldiretti e dei Comuni lucani. In Piazza, dunque, anche il peperone di Senise, il pecorino canestrato di Moliterno, la Melenzana rossa di Rotonda, la podolica di Pescopagano ed i fagioli di Sarconi. Sabato sera, alle ore  21,30 in Piazza Duomo, concerto di  Enzo Avitabile ed i Bottari.  Domenica sera, invece, il gruppo “Musicamanovella” in concerto.


Ma la Varola è anche arte e cultura. Imperdibile la visita alla chiesa rupestre di S. Margherita, dove é possibile ammirare l'affresco del XIII secolo che riproduce quella che secondo gli studiosi é riconosciuta per essere l'unica immagine esistente al mondo dell'imperatore Svevo Federico II, dopo la “damnatio memoriae papale"
Nel weekend al Castello, invece, animazione al Castello a cura Associazione Mediterranea 2000. In Via Ronca Battista, sabato il 19 alle ore 12, degustazione di vini e prodotti tipici. Sabato sera,  dalle ore 22 sino alle 03, “Musica Lounge e Deep House” in Villa Comunale. Domenica,  dalle ore 10 in poi, dimostrazioni di volo con rapaci, a cura dell’Associazione Falconieri “De Arte Venandi” al Parco Rapaci di contrada Maddalena ( per info 340 5525657). Gruppi itineranti folkloristici  animeranno le vie della Città nel weekend.

 

Descrizione dei percorsi Varola 2013

PERCORSO TURISTICO- AMBIENTALE


Nel week end “Boschi Aperti”: itinerario turistico –ambientale per i turisti che si prenoteranno l’Amministrazione metterà a disposizione navette per accompagnarli direttamente nei boschi. Il tour procederà con la visita la Parco dei Rapaci e gli spettacoli di falconeria e arte medioevale lungo il percorso.


PERCORSO TURISTICO MONUMENTALE A CURA DELLA PRO LOCO
La Pro Loco metterà a disposizione guide turistiche per accompagnare i turisti che ne faranno richiesta nei principali monumenti della Città ( Chiese Rupestri, Museo Civico, il Palazzo Donadoni, il Museo Diocesano, il Castello di Melfi).

PERCORSO TURISTICO ENOGASTRONOMICO

Nelle varie piazze del centro storico stand con prodotti tipici lucani e con degustazioni di vino Aglianico.

PERCORSO CULTURALE

A Palazzo Donadoni percorso fotografico “T’arrcurd” , nel cortile del Museo Diocesano “Arte al Museo” e la “Via degli Arti” in Vico Gradelle. A Palazzo Donadoni   spazio  anche al percorso fotografico “Melfi: cultura e tradizione” e DocuVideo “Etnimoda: donne dal mondo” a cura Vassallo e Liccione. L’iniziativa è a cura del Comune, dell’Associazione Ramaela di Melfi e dell’associazione Textum dell’Abruzzo. 

 

 

 

 


Divide la zona corpo dagli elementi figli

Allegati

Percorso
Scarica il file: Percorso VAROLA2013.jpg
Eventi d_arte "Abruzzo"
Scarica il file: Eventi d_arte Abruzzo.pdf
Programma
Scarica il file: Programma VAROLA 2013.pdf